#WEARESOLOPACA

WeAreSolopaca

 

Asse III - Obiettivo Tematico 3 “Promuovere la competitività delle piccole e medie imprese, il settore agricolo e il settore della pesca e dell’acquacoltura”

Obiettivo Specifico 3.4 “Incremento del livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi”

Azione 3.4.2 “Incentivi all’acquisto di servizi di supporto all’internazionalizzazione in favore delle PMI”

 

We are Solopaca

Progetto cofinanziato dall’Unione Europea, dallo Stato Italiano e dalla Regione Campania, nell’ambito del POR Campania FESR 2014-2020”

 

SINTESI DEL PROGETTO

Introduzione

Il settore dell’AGROALIMENTARE della Regione Campania costituisce uno dei comparti di maggior rilievo all’interno del sistema produttivo e dell’economia regionale, sia per la dimensione, per il livello di qualità e la diffusione delle principali produzioni, sia per i fattori di stretta integrazione, quando non di vera e propria sovrapposizione, delle attività caratteristiche della trasformazione industriale con le risorse e i valori primari del territorio.

Con un paniere di prodotti di tutto rispetto, di cui molti oggetto di tutela con marchio nazionale ed internazionale, la filiera agroindustriale rappresenta un segmento dell’apparato manifatturiero i cui dati strutturali (imprese e occupati, innanzitutto) è posta al vertice del sistema produttivo regionale.

In questo sistema le aziende di produzione delle bevande, in particolare di VINO di qualità, sono il potenziale economico da sviluppare (Cit. PIANO STRATEGICO REGIONALE PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE – Pag. 32/33).

La Cantina Sociale Solopaca che svolge l’attività di produzione vitivinicola, lavorazione, trasformazione, conservazione, classificazione, imbottigliamento, distribuzione e commercializzazione del vino di qualità prodotto attraverso una conduzione cooperativistica, fondata nel 1966 da 25 viticoltori, oggi coinvolge oltre 600 soci. Qui la trasformazione delle uve e il successivo imbottigliamento dei vini avvengono direttamente in azienda ed i vini ottenuti dai vitigni tipici dell'area concorrono alla linea di produzione vini Sannio DOC.

Oltre 100 mila ettolitri di vino prodotti pongono la Cantina Sociale di Solopaca ai primi posti nella produzione Campana per VINI di qualità. La storia del vino “Solopaca”, non può essere disgiunta dalla storia della cittadina Solopaca, che si stende alle falde del Monte Taburno, in provincia di Benevento, che con le sue stupende colline da sempre è vocata all'agricoltura. Nasce qui il favoloso "Solopaca Doc" la cui storia si perde nella notte dei tempi...persino Gioacchino Murat, generale francese e Re di Napoli, che ad assaggiare il vino di Solopaca, si esaltò al punto di paragonare la stravolgente potenza del vino a quella del cognato Napoleone.

L’azienda quindi è una delle aziende più importanti del beneventano e della nostra Regione del settore agroalimentare delle bevande e come tale rientra appieno nel settore produttivo definito “PRIORITARIO” dall’avviso di che trattasi.

Il Progetto di internazionalizzazione realizzato

La programmazione e pianificazione del progetto di internazionalizzazione, in relazione all’avviso pubblico emesso dalla Regione Campania, ha richiesto specifiche competenze ed impegno da parte della struttura aziendale coinvolgendo, anzitutto, l’area commerciale e promozionale per la messa a sistema delle azioni strategiche sulla base di dati concreti provenienti dai mercati di interesse.

Sulla base delle strategie di espansione commerciale, delle politiche di rafforzamento su quei mercati ritenuti “chiave” per la crescita del valore aggiunto e del fatturato, è stato definito il Programma di Internazionalizzazione che è stato finanziato dalla Regione Campania e quindi realizzato nel corso dell’anno 2018, 2019 e parte del 2020. La partecipazione dell’Export Manager– Salvatore Spallone, che si è occupato, insieme al Presidente, Coletta Carmine della programmazione degli eventi, delle fiere e di tutto il piano, è stato finalmente realizzato, in linea con il progetto approvato dalla Regione Campania.

Il progetto si è sviluppato come segue:

1. PARTECIPAZIONE ALLE FIERE E SALONI INTERNAZIONALI

in fase di candidatura la cantina aveva proposto di voler partecipare a diverse fiere, tra cui Vinitaly Hong Kong, Prowein, Winexpo Ny, Wine & Spirit Seoul, Simply Italian Great Wines, Grandi Degustazioni, Bangkok Bellavita Expo, mentre, con la riduzione degli importi ammessi, si è puntato su due fiere importantissime per il raggiungimento degli obiettivi. La Cantina ha partecipato quindi :

  • alla Fiera internazionale WINEXPO NEW YORK, dal 4 al 5 marzo 2019 in Jakob K Javits Convention Center NY, con l’obiettivo di rafforzare la presenza sul mercato americano e sostenere la clientela
  • alla Fiera internazionale Bellavita Expo Bangkok 2019 denominata “BANGKOK FHT FOOD & HOTEL THAILANDIA” – dal 4 al 7 settembre 2019 in Bangkok con l’obiettivo di approcciare ai mercati asiatici, considerati ad alto potenziale commerciale.

2. PARTECIPAZIONE AGLI INCONTRI BILATERALI TRA OPERATORI ITALIANI ED OPERATORI ESTERI, WORKSHOP E SEMINARI ALL’ESTERO O IN ITALIA nella forma di Workshop Operativi organizzati dall’azienda specializzata – Commerce Interact Ltd. Si è trattato di una serie di eventi denominati “World's Leading Wines”, eventi di alto livello internazionale che vengono organizzati da oltre 14 anni.

  • WLW TOKYO – in data 27 Maggio 2019 in Park Hyatt – Tokyo
  • WLW OSAKA – in data 29 Maggio 2019 in St. Regis Hotel Osaka
  • WLW TAIPEI – in data 28 Ottobre 2019 in Regent Hotel - Taipei
  • WLW SINGAPORE – in data 4 Novembre 2019 in Goodwood Park Hotel – Singapore
  • WLW KUALA LUMPUR – in data 5 Novembre 2019 in Hilton Hotel - Kuala Lumpur

3. UTILIZZO TEMPORANEO DI UFFICI E/O SALE ESPOSITIVE ALL’ESTERO

E’ stato organizzato Nella splendida cornice della città di San Francisco, negli USA per un periodo di 4 mesi, uno spazio di Coworking, meeting point, con spazi espositivi in cui sono state realizzate diverse azioni di promozione come vernissage ed altri eventi.

Questo spazio non è nato come una mera sala di presentazione o vendita diretta dei vini Solopaca ma, è stato il luogo dove “la Cantina Solopaca” veniva presentata in tutti i suoi aspetti. Per mesi entrando nella Suite al 315 di Maple Drive a Beverly Hills, è sembrato di ritornare a Solopaca. Il progetto ha avuto un tale successo che superati i 4 mesi previsti dall'accordo formale con Straways ed Hemispheres, ancora oggi – nel 2020 - i locali sono adibiti a programmazione vendite e promozione dei vini Solopaca. Qui il risultato inconfutabile e che ha determinato la bontà del progetto di Internazionalizzazione realizzato è data dall’incremento di fatturato prodotto con gli USA, passato da poche decina di migliaia di euro nel 2018, agli oltre 350.000 euro del 2020. Grazie a una intensa azione di promozione presso l’ufficio temporaneo, è stato possibile inserire nella rete vendita dei clienti della società americana Hemispheres i vini DOC prodotti da Solopaca, non da ultimo lo Spumante di Falanghina “Maria Cristina”

4. AZIONI DI COMUNICAZIONE

Il sito www.wearesolopaca.it è stato realizzato come strumento, in lingua inglese, per promuovere i vini e le caratteristiche della Cantina. Il sito è costruito in diverse sezioni e riporta in calce i loghi della Unione Europea, della Regione Campania, del Fondo FESR e della Repubblica Italiana a significare il programma all’interno del quale è stato cofinanziato il Progetto

Risultati

Il Programma di Internazionalizzazione della Cantina Sociale Solopaca  è stato realizzato con il duplice obiettivo di:

  • penetrare nuovi mercati attraverso una serie di Workshop operativi realizzati da World's Leading Wines.
  • rafforzare la propria presenza su determinati mercati, come quello Americano attraverso la partecipazione alle Fiere, quale chiave per creare e mantenere collegamento e rapporti con i clienti presenti su quei mercati. 

 

Print Email